La Wilier 7C Force pedala con REVOLOOP.mtb ultra, una camera d’aria innovativa per Cattaneo & Co.

A poco più di una settimana dall’appuntamento clou dell’autunno, quello con i campionati italiani marathon del 10 ottobre, la Wilier 7C Force ha siglato un accordo con un nuovo importante partner tecnico, Revoloop, che contribuirà alle prestazioni del team diretto dall’ex campione del mondo Massimo Debertolis.
Johnny Cattaneo e compagni avranno una nuova “compagna di squadra”, Revoloop.mtb ultra. «Si tratta di una camera d’aria super leggera e resistente, che viene usata in caso di foratura, da inserire nello pneumatico – spiega Debertolis – Una garanzia in più per le prestazioni dei biker del nostro team, che guarda sempre con interesse all’innovazione. Spesso ci è capitato di veder sfumare un risultato a causa di una foratura: Revoloop.mtb ultra potrà darci un supporto in più nelle giornate “no”, quelle in cui un episodio sfortunato può compromettere una performance».
Reveloop.mtb ultra ha un peso ridotto di appena 45 grammi per la misura di 29 pollici. Grazie al suo peso ridotto, consente di risparmiare circa 100 grammi per ruota, rendendo più agevole e performante la pedalata. Il materiale sviluppato per la produzione di questa camera d’aria combina idealmente un’elevata resistenza meccanica con l’elasticità del materiale.
Reveloop è un marchio di TPU Plus GmbH, fondata nel dicembre 2015 dall’ingegnere Patrick Mattfeld con l’obiettivo di progettare e sviluppare prodotti innovativi – distribuiti ad oggi in più di 15 Paesi – realizzati in poliuretano termoplastico.
La sfida, in questo caso, è quella di sviluppare la camera d’aria per bicicletta del futuro.